Lebano

Noce europeo
Settembre 21, 2021

Il noce e i Giardini Pensili di Babilonia

Di: Marco Rossignoli / Lebano / 0 commenti

Lebano falegnameria di Zibido San Giacomo, in provincia di Milano, vi parla oggi di un albero molto famoso nel mondo, non solo per i suoi ottimi e salutari frutti ma anche per la realizzazione di mobili su misura. Dopo aver incontrato Cechov e il suo Giardino dei ciliegi, legno qui raccontato, oggi parliamo del noce, albero noto e presente in tutto il mondo, se pur con caratteristiche e varianti particolari. Oltre a quello europeo, di cui parleremo in questo articolo, esistono infatti nel mondo diverse tipologie di noce: da quello africano a quello australiano, passando per il noce del Capo a quello nero, diffuso particolarmente in Sud America.

La storia del noce

Il noce comunemente conosciuto come europeo ha in realtà acquisito nel tempo diversi nomi, in base alla sua provenienza geografica. Si parla appunto di noce del Mar Nero, noce inglese, francese o italiano, fino al noce persiano.
Arriva però dall’Asia Centrale dove, 7000 anni fa, era già conosciuto e utilizzato dalle popolazioni locali. Come tante altre piante, è poi giunto in Europa, passando dalla Cina al Caucaso, alla Persia, alla Grecia e, infine, a Roma. Da lì, i romani, lo esportarono in tutte le parti del loro vasto impero.
Può arrivare fino a 30 metri di altezza e 1,5 metri di diametro. Ha una splendida corteccia liscia di colore bruno-verde che, col tempo, tende al grigio-argento.

noce_diffusione

Le proprietà del noce

È un legno facile da essiccare anche se presenta medi movimenti in opera. Ciononostante ha un’ottima resistenza e bassa rigidezza, rendendolo così ideale per la realizzazione di mobili su misura. Si riesce a sagomarlo senza problemi, lo si lavora spesso a mano e l’incollaggio è eccellente. Il durame, in questo tipo di legno, è particolarmente visibile e il suo cuore è ben distinto dal resto.
Deve essere particolarmente saporito, visto che i tarli ne sono ghiotti, per questo tutti i nostri mobili vengono trattati con prodotti appositi per garantire la massima protezione.

Il legno di noce nel Design

Il noce è un legno utilizzato sin dall’antichità per decorare Chiese e palazzi. Sono parecchie le testimonianze che, ancora oggi, ci mostrano la bellezza e la versatilità di tale materiale. Oggi, più modestamente, lo troviamo utilizzato in case di campagna e in tutte quelle abitazioni che vogliono dare uno stile rustico. Adatto per armadi, tavoli e cucine, il legno di noce ha un fascino senza tempo.

cucina noce

 

Legno di noce e curiosità

Tavolette di argilla, molte delle quali rinvenute a Ninive in Iraq e ora conservate a Londra presso il British Museum, parlano del noce, già presente nell’antica Mesopotamia. Si dice addirittura che alberi di noce fossero presenti nei Giardini pensili di Babilonia, una delle 7 meraviglie del mondo antico.
Nel Cantico dei Cantici, re Salomone dice chiaramente “nel giardino dei noci io sono sceso”.

Giardini pensili di Babilonia

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *